⇒ https://www.wumingfoundation.com/giap/wu-ming-foundation-qui-sommes-nous/

Il y a Wu Ming, un collectif d’écrivains né en 2000, et il y a aussi la Wu Ming Foundation, qui est un sujet multiforme, plus ample et ramifié.

Ce que nous appelons « Wu Ming Foundation » est une libre fédération de collectifs, groupes d’enquête, laboratoires, projets artistiques, culturels et politiques. Des parcours qui ont démarré sur ce blog et qui sont souvent issus des discussions autour de nos livres. (…)

Giap est notre blog, mais aussi une communauté de lectrices et lecteurs, il est le lieu où se rencontrent et s’entrecroisent les filons et les projets ci-dessus (et bien d’autres), et il est aussi bien plus que cela.

Articles syndiqués tirés de ce site

Un anno di « Viva Menilicchi ! ». La guerriglia odonomastica continua.
22 octobre, par Wu Ming
È passato un anno da quando Wu Ming 2 ha esportato a Palermo l’esperienza di guerriglia odonomastica e camminate urbane maturata a Bologna con Resistenze in Cirenaica. Il 20 ottobre 2018 un Grande Rituale Ambulante contro il Colonialismo attraversava il capoluogo siciliano, officiato da uno (...)
Le molte vite di Magdalena Valdez, il primo romanzo del collettivo Joana Karda
17 octobre, par Wu Ming
Da oggi è in libreria Le molte vite di Magdalena Valdez, romanzo-mondo di un collettivo di narratrici, un collettivo sconfinato e “creolizzante” : un’italiana che vive a Lione, un’italiana che vive a Trieste con il figlio nato in Belize, un’indiana che vive a Trieste e una lettone che vive a Bologna. (...)
Chiedi dov’è sepolto Gaetano Bresci. Sull’ex-ergastolo di Santo Stefano e il suo stato di abbandono
16 octobre, par Wu Ming
di Wu Ming 1 Il 29 settembre 2019, insieme ad alcuni amici e colleghi, decido di avventurarmi in quel che resta del cimitero dei detenuti sull’isolotto di Santo Stefano. Alzando lo sguardo, l’isola di Ventotene brilla azzurra e verde nel sole ; con quel posto, dopo La macchina del vento, sento di (...)
Spettri nei boschi ed entità perturbanti. Come raccontare la lotta No Tav in Valsusa (a Berlino)
15 octobre, par Wu Ming
 – [WM1 :] Ecco il video del keynote speech che ho tenuto a Berlino il 20 settembre 2019, su invito di Tatiana Bazzichelli, in apertura della conferenza « Citizens Of Evidence : Independent Investigations for Change », organizzata dal Disruption Network Lab. La questione su cui si incentrava la (...)
È più pericoloso Erdoğan o chi ha combattuto l’Isis ? Un intervento di Davide Grasso + Appello internazionale di solidarietà con il #Rojava
12 octobre, par Wu Ming
di Davide Grasso * Mentre Erdoğan bombarda quartieri e civili in Siria per costringere alla fuga i curdi ; mentre l’Isis ne approfitta per alzare la testa con azioni, rivolte e attentati, e puntare a una rinascita ; mentre dal mondo intero sale la voce che chiede rispetto per la pace relativa (...)
Un ministro, il mestiere di storico e « la versione libresca del Trono di Spade » – di Nicoletta Bourbaki
9 octobre, par Wu Ming
Nei giorni scorsi, i media nazionali hanno dato spazio a una dichiarazione del ministro dell’istruzione Lorenzo Fioramonti sul modo in cui, a suo parere, andrebbe insegnata la storia. Il passato non va ridotto a un elenco di battaglie, questa in sintesi la posizione del ministro, ma vanno (...)
Lo specchio nero. A caccia di neofascisti sugli schermi d’Italia.
4 octobre, par Wu Ming
[WM2 : Poco prima dell’estate, la casa editrice Dots ha pubblicato Lo specchio nero, un saggio del collettivo Dikotomiko* dedicato alla presenza/assenza dei neofascisti sugli schermi italiani e planetari. L’analisi dei due autori ha svariati punti in comune con articoli e riflessioni che abbiamo (...)
Finalmente la nuova traduzione del « Signore degli Anelli » + altri appuntamenti tolkieniani
30 septembre, par Wu Ming 4
La notizia è confermata. Il 30 ottobre sarà in libreria il primo volume del Signore degli Anelli, nella nuova traduzione di Ottavio Fatica e con la consulenza dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani. A distanza di sei mesi uno dall’altro – cioè in primavera e autunno dell’anno prossimo – (...)
La Trilogia Working Class : scrivere per non farsi togliere la pelle
26 septembre, par Wu Ming
[Nel pubblicare quest’importante saggio-confessione di Alberto Prunetti, ricordiamo che proprio lui affiancherà Wu Ming 1 oggi a Firenze ; alle h.18:00 presenteranno La macchina del vento alla libreria Marabuk, via Maragliano 29/e. Riproporremo il binomio a Piombino il 25 ottobre, potete trovare (...)
#Pozzi. Il diavolo a Bitonto. Con il secondo U.N.O. di Selene Pascarella torna la collana #QuintoTipo diretta da Wu Ming 1
23 septembre, par Wu Ming
Recuperare un « fattaccio » di cronaca nera, un cold case davvero molto cold, blocco di ghiaccio nascosto sottoterra, che a toccarlo raggela le dita. Ritessere una storia sfilacciata dal tempo, una saga perduta di bambini uccisi chissà come e colpevoli a buon mercato, ambientata all’estremo (...)

0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60